,

Alcolici, fumo, droghe e salute riproduttiva

Alcolici, fumo e droghe incidono negativamente sulla salute riproduttiva. Se stai cercando di avere un figlio evita l’assunzione di queste sostanze che non solo sono dannose per l’organismo, ma riducono anche la fertilità.

L’incidenza di alcolici, fumo e droghe sulla salute riproduttiva

L’assunzione di bevande alcoliche, il fumo e gli stupefacenti hanno un’incidenza negativa sulla salute riproduttiva. In particolare, rallentano la produzione degli ormoni, compromettono l’ovulazione nelle donne e determinano una minore produzione di spermatozoi negli uomini.

Gli effetti negativi dell’alcol

Per quanto riguarda l’alcol, se non si vogliono avere problemi di salute e non si vuole compromettere la propria capacità riproduttiva è consigliato un consumo moderato. Per gli uomini il valore limite è di 40 grammi di alcol al giorno, all’incirca la quantità contenuta in 3 bicchieri di vino. Questa quantità limite è dimezzata per le donne: non si dovrebbero assumere più di 20 grammi di alcol, ossia più di un bicchiere e mezzo di vino al giorno. Un consumo costante di alcol in dosi elevate più portare nelle donne a problemi nell’ovulazione e in maggior rischio di endometriosi.

Fumare riduce la fertilità

Anche il fumo è da evitare, in quanto riduce la fertilità sia maschile sia femminile. Inoltre, se la mamma è una fumatrice, aumenta il rischio di aborto spontaneo e quello che il bambino presenti uno stato generale di salute peggiore rispetto a quello dei bambini nati da madri non fumatrici.

Le droghe, anche quelle leggere, sono da evitare

Quanto alle droghe, se assunte in gravidanza possono comportare gravi problemi di sviluppo del feto, mentre tutti gli stupefacenti sono controindicati per chi sta cercando una gravidanza.

Leggi anche: Controlli medici per lei (e per lui) prima di cercare una gravidanza

One Comment

Leave a Reply
  1. Chi è Consapevole non fuma. Perchè il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Per cui Smettere di Fumare adesso puoi, quindi fai la differenza qui ed è molto più facile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *