in

Come fare una zucca di Halloween in cartapesta

Come fare una zucca di Halloween in cartapesta
Come fare una zucca di Halloween in cartapesta

Cosa sarebbe la festa di Halloween senza la spaventosa zucca? Ovviamente non serve precipitarsi dal fruttivendolo o in campagna per procurarsi la materia prima, perché si può realizzare con la cartapesta! Bastano solo un po’ di creatività e pochi semplici oggetti di uso comune, inoltre, coinvolgere i bambini nella giocosa impresa rende tutto più divertente!

Zucca fai da te per la festa di Halloween

– Occorrente:

  • carta di giornale
  • carta velina arancione
  • un foglio di carta crespa verde
  • un robusto palloncino dalla forma rotonda
  • colla vinilica diluita con acqua
  • una lampada LED a batteria
  • pennello
  • forbici
  • spago

– Procedimento

Gonfiare il palloncino lasciandolo leggermente morbido e legare l’estremità con un nodo ben stretto. Passare lo spago sulla superficie del palloncino, girandolo per 4 volte, formando così degli spicchi.

Diluire la colla vinilica (un terzo d’acqua e due terzi di colla), stenderla con il pennello su tutta la superficie del palloncino e applicare dei fogli di giornale strappati grossolanamente con le mani, avendo l’accortezza di lasciare scoperta una piccola porzione in prossimità del nodo (sarà la parte sottostante e servirà per inserire la lampada).

Leggi anche: Creare con la cartapesta: lavoretti per bambini

Ripetere l’operazione più volte, spalmando altra colla e ricoprendo ancora con pezzi di giornale, fino a creare uno strato piuttosto spesso. Dopodiché è necessario far asciugare il tutto per circa 48 ore, fino a completa solidificazione. Infine, ripassare un velo di colla e ricoprire con la carta velina arancione.

Realizzare una sorta di picciolo con la carta crespa verde e attaccarlo sulla sommità. Lasciare asciugare per un’altra mezz’ora. Chi desidera avere una tonalità cromatica più decisa, può passare sulla carta velina delle pennellate di colore a tempera arancione, il risultato sarà ancora più accattivante.

Trascorso il tempo necessario per l’asciugatura, è giunto il momento di rimuovere con attenzione il palloncino dall’involucro di cartapesta, scoppiandolo preventivamente con la punta delle forbici. Con quest’ultime intagliare poi gli occhi e il naso a forma di triangoli e una ridente bocca a mezzaluna, comprensiva di un dente nella zona inferiore.

Dopo le ultime rifiniture, non resta che posizionare nella cavità la lampada LED a batteria, spegnere le luci della stanza e ammirare l’inquietante e affascinante chiarore che si sprigiona dalla strepitosa creazione realizzata con pazienza, ingegno e fantasia!

Semplice e geniale, i bambini si sentiranno i protagonisti della festa già dalle prime fasi di questa preparazione, non è un’idea fantastica?

Leggi anche: Gufetti di cartone fai da te per bambini

Come allattare una coppia di gemelli

Come allattare una coppia di gemelli

crosta lattea dei bambini

Cos’è la crosta lattea dei bambini?