,

Vacanze estive, prova il lettino da campeggio

Quando arriva il momento di partire in vacanza, la cosa più difficile con i neonati, è quella di organizzare i loro spazi, i giochi e tutti quegli accessori di cui hanno bisogno continuamente.

Vacanze estive, prova il lettino da campeggio

Tra borse, borsoni e valigie, di spazio non ce n’è mai a sufficienza, specialmente con i bambini molto piccoli, che hanno sempre bisogno di tutto e non si può fare a meno delle comodità che offre la casa. Sia che si scelga di andare in un hotel o in campeggio, i neonati hanno bisogno del loro spazio personale, un posto dove poter essere autonomi con i loro giocattoli preferiti e che in qualche modo non scombini troppo le loro abitudini.

Leggi anche: Mamme, provate a vincere un passeggino Zapp Xtra2

In questo viene incontro ai genitori il lettino da campeggio che occupa poco spazio quando è chiuso ma allo stesso tempo, una volta aperto e montato, svolge la funzione di un box dove poter lasciare il neonato in tutta sicurezza, con i suoi giocattoli. Per il bambino si trasformerà in un momento di riposo e divertimento allo stesso tempo: quante volte si addormenta mentre gioca?

Infatti i bambini si stancano facilmente e dormono spesso, ma lo fanno più volentieri quando credono di non trovarsi nel letto, in quel caso lottano con tutte le loro forze per restare svegli il più a lungo possibile. Per questo, presentargli un nuovo oggetto come un posto dove giocare, in un ambiente a loro nuovo come quello del campeggio, li fa sentire più tranquilli e ci staranno più volentieri. Tutto questo a vantaggio dei genitori, ma soprattutto delle mamme, che avranno il tempo di godersi anche loro un po’ di meritata vacanza, tra le mille cose che ugualmente ci sono da fare per i più piccoli.

Quando il bambino sta tranquillo a giocherellare in un posto sicuro, o si addormenta, si può lasciare li, senza disturbarlo per spostarlo ed anche le mamme potranno approfittare di quei momenti per godersi un po’ di meritato riposo. Le vacanze estive devono essere vacanza per tutti, non solo per alcuni membri della famiglia e questa pratica soluzione verrà incontro ad ogni esigenza.

Leggi anche: Scarlattina bambini, come riconoscerla