,

Smagliature in gravidanza: previenile così!

Le smagliature non sono più un problema in gravidanza, prevenirle con una cura adeguata!

Prevenirle non è così complicato, bisogna solo fare attenzione e con qualche accorgimento e molta costanza si possono ottenere ottimi risultati. Prima di tutto è importante stare attenti al peso. Una giusta alimentazione, un aumento ponderale controllato stresserà di meno la vostra pelle e vi farà tornare in forma facilmente dopo il parto.
Generalmente iniziano a comparire verso il 6° e 8° mese di gravidanza, non è solo il fattore peso che aumenta, ma anche gli ormoni possono influire sulla loro comparsa e purtroppo, una volta formatesi, è difficile mandarle via: quindi è importante prevenire la loro formazione lavorando sull’elasticità della pelle.

Rimedi naturali per la prevenzione delle smagliature: coccolatevi con oli naturali

Si possono prevenire usando tanti prodotti nutrienti ed idratanti, in erboristeria si possono trovare prodotti economici ed eccellenti per mantenere la pelle elastica e morbida ad esempio: olio di mandorle dolci, olio jojoba, olio d’oliva, olio di rosa mosqueta, burro di Karitè.

E’ consigliato spalmarli nelle zone più a rischio: pancia, seno, cosce e fianchi, due volte al giorno, mattino e sera. Per l’assorbimento effettuare un leggero massaggio benefico e rilassante. Da non trascurare l’alimentazione, l’ideale è effettuare un’alimentazione equilibrata piena di vitamine C, D e E (contenute in frutta, pesce e verdura), sali minerali, carboidrati e proteine, mantenendo uno stile di vita sano e attivo, praticare una leggera attiva fisica come il nuoto, lo yoga o camminare ogni giorno per circa trenta minuti. Essenziale è bere tanta acqua per mantenere una ottima idratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *