,

Percentili di crescita: le app per controllare peso e altezza

Cresce troppo? Cresce troppo poco? L’aumento di peso sarà giusto o no? E l’altezza? Quanto dovrebbe crescere il bambino di norma? Sono interrogativi comuni per le neomamme e le più apprensive o quelle che vogliono controllare costantemente la crescita dei loro piccoli oggi hanno un aiuto in più: la tecnologia. Esistono infatti diverse app per controllare peso e altezza dei bambini e verificare i loro percentili di crescita.

Cosa sono i percentili di crescita

I percentili sono delle misure di riferimento che vengono usate per controllare la crescita del bambino. I percentili di crescita sono dunque dati che indicano l’accrescimento del bambino confrontandolo con il peso e l’altezza di gruppi di bambini della stessa età. I percentili di crescita sono 100: i più bassi indicano i bambini più piccoli della media, i più alti quelli con un peso e un’altezza superiore alla media.

Le curve di crescita sono invece dei grafici che mostrano lo sviluppo del bambino e sono ottenute mettendo in relazione il peso e l’età del bambino.

Leggi anche: Il bambino dorme troppo? 

Le app che controllano peso e altezza

Una delle app più complete è Baby 2.0. Quest’applicazione permette di annotare la data di nascita, il peso e l’altezza del bambino al momento del parto e tenere traccia dei suoi progressi tramite la funzione diario. Sulla base dei dati inseriti l’app genera le curve di crescita. Possono poi essere registrare altre informazioni sullo stato di salute del bambino, come eventuali allergie rilevate o il gruppo sanguigno. La funzione agenda permette di organizzare tutti gli appuntamenti con il pediatra e per le vaccinazioni.

Molto utile e dettagliata è l’app Peso Bambino. In questo caso si possono inserire, oltre ai dati riguardanti peso, altezza ed età del piccolo, anche altri parametri come la circonferenza della testa e quella del braccio. Più informazioni vengono inserite, più l’elaborazione delle curve di crescita sarà precisa e affidabile. I dati inoltre possono essere esportati in formato pdf o in tabelle da lavorare ulteriormente al pc.

Anche iMum permette di elaborare le curve e i percentili di crescita, inserendo i dati relativi a peso, altezza ed età del bambino. L’applicazione offre anche consigli su come affrontare il primo anno di vita del bambino e può essere scaricata dall’App Store (è disponibile soltanto per dispositivi iOS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *