,

Ogni quanto cambiare il pannolino ai bambini?

Quando si diventa genitori, uno dei dubbi più frequenti è proprio questo: ogni quanto tempo devo cambiare il pannolino a mio figlio? State tranquille, è un dubbio più che comune che sorge a tutti i neo genitori! In realtà non esiste “un orologio” che ci indica quando è il momento di cambiare il pannolino. Ma con il tempo vi accorgerete di essere diventate delle vere esperte!

Quanti pannolini al giorno per il mio bambino?

Il cambio del pannolino deve essere fatto spesso per evitare irritazione alla pelle delicata del bambino. Sopratutto in estate, anche se il pannolino è pulito, è necessario cambiarlo per eliminare il sudore e prevenire fastidiose irritazioni da pannolino. Se il pannolino non è sporco (nemmeno di pipì) potete toglierlo, rinfrescare il bambino e rimetterlo.

Generalmente per un bambino occorrono dai 6 agli 8 pannolini al giorno, salvo rare eccezioni in cui potrebbe essere necessario un numero di pannolini maggiore.

In linea di massima massima, possiamo dire che il pannolino dovrebbe essere cambiato ogni 4 ore circa. Se il bambino invece ha fatto la pupù, il pannolino deve essere sostituito subito perchè il contatto con le proprie feci potrebbe irritare la pelle del sederino.

Leggi anche: Come scegliere il pannolino giusto

Ad ogni cambio di pannolino è importante lavare bene il sederino del piccolo oppure, se questo non è possibile, pulirlo accuratamente con le apposite salviette.

Dopo ogni cambio di pannolino è indispensabile spalmare il sederino con una buona crema protettiva studiata appositamente: questo tipo di creme sono acquistabili in tutti i supermercati e nei negozi specializzati.

Prendere l’abitudine di proteggere con la crema la pelle delicata del vostro bambino, ridurrà notevolmente il rischio di irritazioni e di sensazione di bruciore.

Così saranno tutti felici: mamme, papà e bambini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *