,

Gufetti di cartone fai da te per bambini

Inizia la stagione fredda e con le temperature in calo e le prime incessanti piogge non sempre ci è possibile portare i bambini all’aperto a giocare nei parchi.

Con i primi freddi dobbiamo studiare dei modi per far divertire i nostri bambini anche stando in casa: per questo motivo abbiamo pensato di condividere con tutte le mamme (ed i papà) che ci leggono questa simpatica idea creativa per realizzare, insieme ai vostri bambini, dei piccoli gufetti di cartone senza spendere nulla!

Cosa occorre per realizzare i gufetti di cartone?

Procuratevi questo materiale per iniziare:

  • Dei rotoli di carta igienica finita
  • Dei colori acrilici (possono andare bene anche pennarelli eventualmente)
  • Dei pennelli
  • Degli avanzi di stoffa, oppure dei bottoni avanzati se ne avete
  • Dei glitter (facoltativo)

Come realizzare i gufetti con i rotoli di carta igienica

Creare dei simpatici gufetti decorativi riciclando i cartoni della carta igienica è veramente semplicissimo e permetterà ai vostri bambini di dare libero sfogo alla loro fantasia e creatività.

Prendete un estremo del vostro rotolo e piegatelo su ambo i lati, come potete vedere dalla foto qui sotto:

tutorial mamme super

Il vostro rotolo avrà già preso la forma del gufetto: a questo punto vi basterà dare libero sfogo alla creatività dei vostri bambini, facendogli colorare il rotolo del colore preferito e facendogli aggiungere gli occhietti (magari incollando 2 vecchi bottoni, oppure dei pezzi di stoffa o cartoncino) e lasciandoli rifinire secondo la loro creatività.

Per rendere più belli i gufetti, applicate dei glitter sulle ali del gufetto! Il risultato sarà bellissimo!

[blockquote author=”” style=”2″]Leggi anche: Creare con la cartapesta: lavoretti per bambini[/blockquote]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *