,

Cosa sono le contrazioni preparatorie (prima del parto)

Il nostro corpo ci aiuta in modo autonomo ed innato ad affrontare la prova più dura della nostra vita: la nascita di un figlio. Il nostro corpo è una macchina meravigliosa che sa esattamente cosa fare, e quando e come lo deve fare.

Cosa sono le contrazioni preparatorie?

Durante la gravidanza potrà capitare di accorgersi di avere delle piccole fitte nella parte bassa della pancia. Le donne che si trovano ad affrontare la prima gravidanza, spesso possono preoccuparsi notevolmente per queste fitte inaspettate.

In realtà è una cosa del tutto normale: si tratta delle contrazioni preparatorie, una sorta di allenamento del nostro corpo in vostra del prossimo parto.

La soglia di dolore delle contrazioni varia a seconda delle sensibilità di ogni donna, ma in linea generale possiamo affermare che le contrazioni non sono dolorose. Se dovessimo dargli una definizione che vi aiuti a rendere l’idea del dolore provato, le definiremmo “fastidiose”. Ossia un leggero dolore assolutamente sopportabile.

Le contrazioni prima del parto, generalmente iniziano intorno al 5/6 mese di gravidanza e servono al nostro corpo per tenersi allenato. Potremmo paragonarlo ad un’auto che scalda il motore prima della partenza dando qualche accelerata di gas di tanto in tanto.

Se ti accorgi che le contrazioni sono dolorose (più di quella che dovrebbe essere la normalità) oppure alle contrazioni si accompagnano piccole perdite di sangue, è meglio recarsi subito presso la struttura ospedaliera più vicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *