,

Come tenere occupati i bambini in estate

Quando finisce la scuola molte mamme sono preoccupate: come sopravvivere ai figli in casa? Non è facile seguire uno o più bambini per tutto il giorno. Lasciarli guardare la televisione a lungo non è il modo corretto per tenerli occupati. Potrebbero guardare dei programmi non adatti a loro e impigrirsi.

Cosa fare per tenere occupati i bambini?

Abbiamo già scritto un interessante articolo ricco di suggerimenti per realizzare dei lavoretti estivi con i bambini, ma sappiamo bene che non tutte le mamme hanno questa pazienza o la possibilità di fare dei lavoretti in casa con i propri figli. Ma esistono delle alternative che potrebbero essere alla vostra portata.

Fai sport con i tuoi figli!

Un paio di volte alla settimana, portali con te a fare una passeggiata nel parco o per le vie della città. Scoprirete insieme tante cose interessanti e permetterai al tuo bambino di fare del movimento. Se il tuo bimbo è molto piccolo, sappi che camminare con il passeggino ti aiuterà a ritrovare presto la forma fisica perduta in gravidanza.

Se i tuoi bambini sono più grandicelli, potranno apprezzare il bello di stare all’aria aperta magari all’interno del parco della tua città; potresti approfittarne per leggere un libro e lasciare il tuo bambino giocare con altri bimbi della sua età e scoprire il mondo che lo circonda.

Fatti aiutare in cucina

I bambini adorano “pastrocchiare” in cucina; fatti aiutare mentre prepari un dolce o la cena. Si divertiranno tantissimo e mangeranno più volentieri un piatto preparato con le loro stesse mani. Rendilo partecipe della preparazione di un pranzetto anche al supermercato, scegliendo con lui gli ingredienti necessari per la preparazione del piatto che avrete scelto.

Se la giornata è calda, divertitevi a preparare insieme una macedonia o dei succhi di frutta fresca. Avrai la scusa per fargli mangiare frutta e verdura.

Pulizie di casa insieme? Perchè no?

I bambini dai 2 anni in su adorano fare tutto quello che fanno i grandi; fatti aiutare nelle piccole pulizie di casa o nel riordino della sua cameretta. Imparerà presto ad essere ordinato e capire il valore della pulizia. Basta farlo con gioia e divertimento, senza ovviamente avere troppe pretese.

Invita gli amichetti a casa

Se hai un giardino, perchè non invitare gli amici di scuola a casa? I bambini si divertiranno tantissimo all’aperto fra cose, disegni e piccole marachelle segrete!

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *