,

Come far mangiare le verdure ai bambini

Man mano che il bambino cresce e la tipologia di alimenti che gli offriamo inizia a variare, riuscire a far mangiare le verdure al nostro bambino diventa sempre più difficile. Nella sua lunga strada verso la scoperta di nuovi sapori e nuove sensazioni, far apprezzare le verdure ad un bambino potrebbe rivelarsi davvero molto difficile.

Nel periodo dello svezzamento, ossia quando iniziamo ad introdurre cibi solidi nell’alimentazione giornaliera di nostro figlio, stiamo di fatto offrendo una varietà di nuovi gusti al nostro bambino. Ed è proprio in questo periodo che il piccolo inizia a manifestare le proprie preferenze apprezzando alcuni cibi e rifiutandone altri.

Svezzamento: evita lo zucchero ed i dolci

Nella fase dello svezzamento (e negli anni subito successivi) sarebbe una buona regola l’evitare di offrire al nostro bambino cibi dolci come zucchero, merendine o caramelle. I bambini infatti noteranno subito la differenza e, tendenzialmente, potrebbero rifiutare cibi salutari (come le verdure) a favore di alimenti più dolci. Inoltre, non avendo ancora la capacità di lavarsi i dentini in modo autonomo, lo zucchero potrebbe favorire la comparsa della carie anche nei dentini da latte.

Come offrire le verdure al nostro bambino

Le verdure sono molto importanti per una corretta crescita ed una sana alimentazione di nostro figlio. Per evitare che possa rifiutarle, esistono dei piccoli trucchetti che vi semplificheranno in questa delicata fase.

– Cerca di inserire ogni giorno della frutta e/o verdura nei pasti che offri al tuo bambino

– Acquista delle formine per dolci e prova a cucinare le verdure dandogli delle forme simpatiche che invoglieranno tuo figlio a mangiarle divertendosi.

– In alternativa, servi le verdure nel piatto realizzando un’immagine creativa come un cagnolino, un pupazzo di neve o un sinpatico micetto.

– Se il tuo bambino è abbastanza grande, coinvolgilo nella preparazione dei piatti a base di verdura: sarà uno spasso per loro mangiare una pietanza preparata con le loro stesse mani!

– Se il tuo bambino proprio non ne vuol sapere, invita a casa i figli delle tue amiche che ne apprezzino le virtù ed il sapore: tuo figlio li imiterà e le mangerà tutte, abituandosi pian piano al loro sapore.

– Se riuscire a far mangiare delle verdure al tuo bambino è proprio un’impresa impossibile, cerca di preparare spesso dei brodi vegetali nei quali cucinare la pastina. In questo modo le proprietà benefiche delle verdure saranno comunque inserite nell’alimentazione di tuo figlio.

– Non obbligarlo a mangiare le verdure se non lo vuole, potresti peggiorare la situazione. Cerca piuttosto di fargliele piacere seguendo i consigli sopra riportati.

Voi, come siete riuscite a far apprezzare le verdure al vostro bambino? Avete riscontrato delle difficoltà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *