,

Coliche neonato: rimedi per prevenirle e curarle

Le coliche affliggono ogni neonato e con loro i neo genitori, spesso inermi davanti ai pianti dei loro figli. Spesso si associa la colica a ciò che si mangia, ma dopo diversi anni si è scoperto che non dipendono dall’alimentazione.

Sebbene era concettualmente semplice, infatti il cibo viene digerito dalle mamme e poi dai bambini tramite l’allattamento, tramite il quale vengono trasmesse solo le molecole nutrienti e quindi non è possibile che queste causino le coliche infantili. Per cui ogni madre può mangiare qualunque alimento sano senza preoccupazioni di generare lei i lancinanti dolori del proprio bambino.

Cosa fare in caso di coliche

Davanti ad un episodio di colica bisogna rimanere calmi e coccolare il neonato in un ambiente tranquillo, infatti solo un’atmosfera calma e la tranquillità del genitore può indurre lo stesso stato d’animo nel proprio bambino e quindi calmarlo. Un ottimo metodo per prevenire questi dolori potrebbero basarsi su frequenti massaggi ai propri bambini, per esempio ogni volta che si cambia il pannolino.

Leggi anche: Sviluppo del feto in gravidanza: scoprilo con Mamme Super

Questo permette di facilitare il transito intestinale facilitando sia il percorso dell’aria residua che delle feci e quindi rilassando il proprio piccino. Potrebbe anche essere molto utile seguire questa prassi durante il bagnetto serale, prima di mettere a dormire il proprio piccolo. Se anche in questo caso si verifica qualche disagio allora potete collocare vostro figlio a pancia in giù sul vostro avambraccio e accarezzare delicatamente la schiena con leggeri movimenti dal basso verso l’alto.

Una curiosità è che i bimbi dell’Africa non soffrono di questi dolori infantili, questo è associato alla tradizione della popolazione che porta i figli in fascia, trattamento che evita le la sofferenza nota ai neonati e che spesso crea panico nei genitori poiché i bambini sono sempre cullati e di conseguenza rilassati. Se la prevenzione non funzione allora, senza abusi, uno dei rimedi molto efficace potrebbe essere l’applicare il Mylicon.