,

Caramelle ai bambini? No grazie!

Come ben sappiamo, una sana e buona alimentazione sta alla base del futuro dei nostri bambini. Infatti, una corretta educazione al gusto caratterizza le abitudini dei bambini e li aiuta a gestire meglio l’alimentazione anche da adulti.

Per questo motivo è indispensabile incentivare nel bambino una dieta sana e corretta che elimina soprattutto l’eccessivo consumo di zuccheri, causa spesso di problemi futuri come obesità, diabete e carie dentaria.

Protagonisti di queste cattive abitudini sono molto spesso le caramelle, fonte di zucchero puro ma dannose non solo per l’elevato apporto calorico ma anche per i danni che provocano ai dentini dei piccoli.

Una caramella al momento giusto

Lo sbaglio maggiore della nostra società è quello di abbondare piuttosto che regolare: è quello che succede con i piccoli che chiedono magari una sola caramella mentre il genitore, per compiacere i figli, spesso concede di mangiarne anche un intero pacchetto. Se il bimbo intuisce che ciò è permesso, la prossima volta non chiederà più solo una caramella ma vorrà nuovamente l’intero pacchetto!

[blockquote author=”” style=”2″]Leggi anche: Primo dentino e febbre….[/blockquote]

Se invece il bimbo impara ad accettare la regola che ogni tanto è permesso mangiare qualche caramella, cosa anche giusta che gratifica e permette di assaporare nuovi gusti, capirà senza protestare che è giusto accettare i consigli del genitore. Inoltre, per far capire ai piccoli l’importanza di non consumare troppo caramelle, può essere importante spiegare loro i danni a cui si va incontro. Molto spesso sono i nonni a coccolare i nipotini con le caramelle, ma anche in questo caso vale la pena dare i giusti consigli per far capire che le caramelle vanno date ma con parsimonia.

Problemi di carie ai dentini

Lo zucchero è dunque la causa principale dei denti cariati e spesso i genitori tendono ad aggiungerlo agli alimenti dei figli fin dalla tenera età, pensando di renderli più graditi ai bimbi. Infatti, c’è chi mette lo zucchero nella frutta e chi intinge il ciuccio nello zucchero o nel miele, dimenticando che molti alimenti contengono zucchero naturale e quello aggiunto è dannoso al processo di dentizione dei bimbi.

Questo comportamento, aggiunto al consumo eccessivo di caramelle nell’infanzia, porta inevitabilmente problemi dentali da adulti: il consiglio da seguire è di non cadere nella convinzione di fare del bene al bambino assecondando il desiderio della caramella.

Cosa ne pensate? Non credete che educare i bimbi con una certa disciplina li aiuti a trovarsi meglio nel futuro? Le regole che si rispettano da piccoli rimangono impresse nelle abitudini future e seguire una dieta corretta è la miglior regola per vivere bene e meglio!

[blockquote author=”” style=”2″]Leggi anche: Come alleviare il dolore dei primi dentini da latte[/blockquote]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *